MENU

      Tenuta di Polline

      I festeggiamenti per il matrimonio di Pamela e Daniele a Tenuta di Polline, nell'incantevole cornice del Lago di Bracciano

      T

      Tenuta di Polline

      Pamela + Daniele

      I

      I festeggiamenti per il matrimonio di Pamela e Daniele nella Tenuta di Polline

      Il matrimonio al lago di Bracciano è una scelta molto elegante, ma anche vagamente rustica, che unisce l’amore per la natura con la ricercatezza di una cerimonia semplice e tradizionale.

      In questo senso, la Tenuta di Polline ha offerto una location magica, direttamente affacciata sul lago attraverso un piccolo spazio di verde dove la coppia ha trascorso la giornata delle nozze.

      L’atmosfera è stata molto romantica, con un tocco di campagna e naturale, immersa nel verde e tra i bellissimi salici tipici della zona. Moltissimi romani, ma anche italiani di altre zone e stranieri, scelgono questa location per i propri matrimoni e il motivo è presto detto. Sembra infatti pensata appositamente per accogliere gli sposi e tutti gli invitati, con ampi spazi verdi, un clima perfetto e un lago di Bracciano che sa emozionare tutti.

      Il matrimonio di Pamela e Daniele è stato ideato completamente dagli sposi per rispecchiare i loro gusti: a una cerimonia classica è seguita la festa nella Tenuta di Polline, una bellissima location in campagna, in riva al lago di Bracciano. La sposa è una travel influencer, per questo ha deciso di dare un tocco personale agli allestimenti presenti sia in chiesa che al ristorante. Ha aggiunto elementi originali, come foto e piccoli oggetti, che facevano subito pensare ai suoi amati viaggi.

      Matrimonio DIY, la nuova tendenza

      Il matrimonio Fai da te o Do It Yourself è una nuova tendenza che sta prendendo piede in tutto il mondo e che offre una personalizzazione massima della cerimonia.

      Il matrimonio DIY consiste nell’organizzare la cerimonia da cima a fondo pensando agli addobbi, alle bomboniere e a tutti gli altri dettagli autonomamente. Di solito, per rendere la cerimonia ancora più personale, sono proprio gli sposi a creare a mano tutti i dettagli del loro grande giorno.

      Questa pratica non solo renderà indimenticabile il matrimonio, in quanto sarà diverso da tutti gli altri, ma consente anche agli sposi di scatenare la loro fantasia.

      La cerimonia in un luogo magico

      L’unione religiosa di Pamela e Daniele è stata celebrata nella chiesa di Santa Maria ad Rupes presso Castel Sant’Elia, una località in provincia di Viterbo. La cerimonia è stata classica, la sposa con un vestito bianco con il corpetto ricamato e una gonna voluminosa è stata accompagnata dal padre all’altare. Lì l’aspettava il suo sposo che, per l’evento, ha deciso di indossare un originale frac, un vestito formale maschile caratterizzato da una giacca corta sul davanti e dotata di due lunghe code sul retro. 

      I momenti salienti della funzione sono stati sottolineati da un accompagnamento musicale. L’entusiasmo dei presenti è esploso dopo che gli sposi hanno recitato le loro promesse. All’uscita la nuova coppia è stata accolta da una cascata di cuori di carta candidi. 

      Già durante la cerimonia sono state scattate diverse foto che ritraggono la coppia mentre si scambia sguardi di intesa e d’amore, trepidante di cominciare la loro bellissima vita insieme come marito e moglie.

      Le foto di rito in due location differenti

      Prima di recarsi presso la location dove si sarebbe svolta la festa, la Tenuta di Polline, gli sposi hanno approfittato del meraviglioso panorama che si può ammirare al di fuori della chiesa per scattare qualche foto. La basilica, infatti, si trova su un’altura; per raggiungerla occorre percorrere delle grandi balconate costruite su un dirupo che permettono di ammirare il magico panorama della valle.

      Le foto quindi ritraggono la coppia in dolci gesti d’amore, sorrisi e teneri baci, mentre lo sfondo sottolineava la meraviglia di quell’indimenticabile giornata.

      Da qui gli sposi, su un Maggiolino Cabrio degli anni ’70, si sono spostati sulle rive del lago di Bracciano, nella suggestiva Tenuta del Polline. Sono arrivati proprio al tramonto, il momento della giornata in cui la luce si fa più fioca ma allo stesso tempo si scalda; il suo riflesso sulle acque calme dello specchio d’acqua ha reso quegli attimi indimenticabili.

      Le foto sono state rese migliori dal sole che rendeva la pelle della coppia più dorata e radiosa, mentre la natura creava dei giochi di ombre e luci molto belli, impossibili da non immortalare.

      La festa a Tenuta di Polline

      Il ricevimento in notturna sulle rive del lago di Bracciano è stato un crescendo di emozioni. Né parenti né amici sono riusciti a trattenere il loro entusiasmo e si sono tuffati fin da subito in sfrenati festeggiamenti. 

      La sposa ha fatto un veloce cambio d’abito togliendo la gonna voluminosa e rimanendo con un aderente vestito a sirena decorato in pizzo e strass. Ha anche posto in testa una corona di fiori per intonarsi meglio con l’atmosfera country della Tenuta di Polline. La festa si è svolta all’aperto, le tenebre non hanno reso l’atmosfera cupa in quanto sono state riscaldate da luci soffuse e flash. All’inizio amici e parenti hanno creato un corridoio luminoso, tenendo alzate le stelline scintillanti, perfette per accogliere la nuova coppia nel cuore della festa.

      Il cielo è stato rischiarato di nuovo durante il taglio della torta che avvenuto a bordo lago ed è stato incorniciato da una pioggia di fuochi d’artificio che si sono specchiati sull’acqua, ampliando il loro effetto coreografico. 

      La Tenuta di Polline, immersa nella campagna, è stata la location perfetta per trasformare in realtà il matrimonio da sogno di Pamela e Daniele. Hanno potuto infatti godere di un clima mite, perfetto per ballare fino a tarda notte. Le stelle nel cielo hanno reso più magico il momento, mentre posare i piedi nudi nell’erba il giorno del proprio matrimonio non ha prezzo.

      Tutti si sono molto divertiti e non sarebbero più scesi dalla pista da ballo. Il lago di Bracciano è stato l’altro grande protagonista della cerimonia, offrendo uno sfondo romantico e tranquillo.

      Torna al Blog

      Commenti
      Aggiungi il tuo Commento

      CLOSE MENU
      Invia tramite WhatsApp